Albo Pretorio:
  • Orario C.R.M. ... Leggi tutto

  • AVVISO: Lavori di taglio piante lungo linee elettriche di competenza TERNA RETE ITALIA SPA - ditta... Leggi tutto

  • Avviso di pubblica selezione per graduatoria per esigenze stagionali Comune di Cles.... Leggi tutto

  • PUBBLICAZIONE RISULTATI ELEZIONI COMUNALI 26/05/2019... Leggi tutto

Esproprio marciapiedi nel centro abitato di Saone

lunedì 3 febbraio 2020

Tione di Trento, 31.01.2020  prot. 1371  LM 1080 CS

 

 

OGGETTO:    Esproprio marciapiedi nel centro abitato di Saone, ai sensi dell’ art.31 della L.P. 6/93.-

Riferimento Vs. particella «PROPR»  mq. «MQ» C.C. Saone

Comunicazione di avvio del procedimento ai sensi dell’art. 25 della L.P. 30.11.1992, n. 23 e degli articoli 3, 5 e 6 del Regolamento comunale sul procedimento amministrativo.

 

 

Il  Responsabile  dell’Ufficio  Tecnico  Comunale

 

L’Amministrazione comunale scrivente, intende avviare una procedura per la regolarizzazione tavolare dello stato di fatto, avvalendosi della procedura espropriativa che  trova riferimento nell’art.31 della Legge Provinciale n.6/93, di alcuni tratti di marciapiedi nel centro abitato di Saone.  

          Tale regolarizzazione si attua ai sensi dell’art. 31 della L.P. n. 6/93 in materia di espropriazioni per pubblica utilità; tale norma prevede che qualora siano state realizzate opere pubbliche su porzioni di proprietà private da oltre 20 anni con tacito assenso del proprietario all’uso pubblico del suolo, l’Ente pubblico può richiedere l’emissione del decreto di esproprio da parte del Servizio Espropri Provinciale e procedere all’intavolazione del diritto di proprietà a favore dell’Ente medesimo senza corrispondere alcuna indennità di esproprio e senza alcun onere da parte del proprietario.

          Sulla base delle informazioni assunte dall’Amministrazione Comunale le realità in oggetto ricadono nella fattispecie di acquisizione gratuita sopra riportata; al fine di permettere la partecipazione al procedimento amministrativo, la S.V. potrà comunque presentare eventuali controdeduzioni entro 30 giorni dal ricevimento della presente comunicazione di avvio del procedimento ai sensi dell’art.25 della L.P. n. 23/92       .

          La S.V. potrà inoltre visionare l’estratto mappa riguardante tali proprietà allegato alla presente e disponibile presso l’Ufficio Tecnico comunale dalle ore 8:45 alle ore 12.30 dal lunedì al venerdì; nella scheda allegata si riportano i dati delle realità che interessano la S.V.. Altre informazioni potranno essere richieste al sottoscritto in qualità di responsabile del procedimento amministrativo.

Con la presente pertanto, vista la Legge sugli espropri L.P. 6/93 art.31

 

 

comunica

 

ai sensi e per gli effetti degli articoli 6 e 25 della Legge Provinciale 30 novembre 1992, n. 23 :

 

  1. che verrà avviato dallo scrivente Comune il procedimento amministrativo per l’acquisizione gratuita di alcuni tratti di marciapiede nel centro abitato di Saone, che risultano ancora intestati ai privati, proprietari degli edifici o terreni prospicenti;
  2. che il procedimento amministrativo si concluderà entro il termine di 30 giorni a partire dalla data di chi per ultimo dei soggetti in indirizzo ha ricevuto la presente comunicazione, ai sensi dell’articolo 6, comma 2, del vigente Regolamento comunale sul procedimento amministrativo;
  3. dopodichè il Comune tramite una delibera di Giunta comunale, chiederà alla Provincia Autonoma di Trento l’emissione del decreto relativo per intestare a nome del Comune di Tione la proprietà dei tratti di marciapiede;
  4. che il Responsabile del procedimento presso cui si potranno ottenere informazioni o prendere visione degli atti inerenti il procedimento medesimo, è il sottofirmato ing. Luciano Weiss in qualità di Responsabile del Settore Edilizia Privata del Comune di Tione di Trento, e la geometra Carla Scalfi per chiedere informazioni;
  5. che gli atti del procedimento sono depositati e consultabili presso l’Ufficio Tecnico comunale con sede in Tione di Trento, Piazza Cesare Battisti n. 1 –primo piano;
  6. che avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dalla data di avvenuta notificazione ai sensi dell’art. 8 del D.P.R. 24.11.1971 n. 1199 e ricorso giurisdizionale avanti il T.R.G.A. di Trento entro 60 giorni dalla data di avvenuta notificazione, da parte di chi vi abbia interesse;
  7. che i soggetti in indirizzo hanno diritto a presentare scritti, documenti ed eventuali informazioni o quant’altro ritenuto utile ai fini del predetto procedimento entro il termine di 20 giorni dal ricevimento della presente.

 

 

                                                                   IL RESPONSABILE DELL’UFFICIO TECNICO

                                                                                 ing. Luciano Weiss

                                                                                  (f.to digitalmente)

ORGANI

del comune Tione di Trento

dettagli

la Giunta

del comune Tione di Trento

dettagli

il Consiglio

del comune Tione di Trento

dettagli

Amministrazione Trasparente dei siti web: contenuti organizzati ad uso del cittadino

urp, / Note legali

Sito certificato secondo i parametri della Bussola della Trasparenza del sito magellanopa.it.